Come scrivere un curriculum vincente

Il curriculum è spesso il primo contatto tra te e i datori di lavoro, quindi è fondamentale che sia ben scritto e presenti le tue esperienze e competenze in modo efficace. Scrivere un curriculum vincente non è sempre facile, ma con alcuni consigli e trucchi, puoi aumentare le tue possibilità di ottenere un colloquio di lavoro.

In primo luogo, è importante che il tuo curriculum sia ben organizzato e facile da leggere. Utilizza un formato pulito e professionale, evitando il carattere eccessivamente elaborato o i colori troppo vivaci. Includi anche le tue informazioni di contatto in modo chiaro e facilmente visibile.

In secondo luogo, rendi il tuo curriculum rilevante per la posizione per cui stai candidandoti. Adatta il tuo curriculum in base alle esigenze del datore di lavoro e metti in evidenza le tue esperienze e competenze pertinenti. Utilizza parole chiave appropriate per la posizione per aiutare i datori di lavoro a trovare il tuo curriculum nei loro sistemi di ricerca.

In terzo luogo, mostra la tua personalità e le tue capacità attraverso il tuo curriculum. Includi informazioni sui tuoi interessi e sui tuoi hobby, oltre alle tue esperienze lavorative e accademiche. Questo ti aiuterà a distinguerti dalla concorrenza e a mostrare al datore di lavoro che sei una persona completa e interessante.

In quarto luogo, evitare di fare errori di ortografia e di grammatica. Rileggi il tuo curriculum più volte per assicurarti che sia privo di errori. Utilizza anche un software di controllo ortografico per aiutarti a identificare eventuali errori

Per creare un curriculum efficace, è importante seguire alcune regole fondamentali:

  1. Scegliere il formato giusto: esistono diversi tipi di formati per il curriculum, come il formato cronologico, il formato funzionale e il formato combinato. Scegliere quello che meglio rappresenta le proprie esperienze e competenze.
  2. Includere informazioni pertinenti: evitare di includere informazioni non pertinenti o troppe informazioni personali. Includere solo le esperienze lavorative e la formazione più rilevanti per la posizione per cui si sta candidando.
  3. Utilizzare un linguaggio professionale: evitare di utilizzare un linguaggio casuale o troppo informale. Utilizzare un linguaggio professionale e formale.
  4. Utilizzare parole chiave: utilizzare le parole chiave pertinenti per la posizione per cui si sta candidando, in modo che il proprio curriculum venga individuato dai sistemi di selezione automatica dei datori di lavoro.
  5. Verificare la grammatica e l’ortografia: assicurarsi che il curriculum sia privo di errori grammaticali e di ortografia. Utilizzare un programma di controllo ortografico per verificare il documento.
  6. Scrivere il curriculum per ogni candidatura: adattare il proprio curriculum per ogni posizione per cui ci si candida, in modo che sia pertinente per quella specifica posizione.

Indice

Formato Cronologico

Scrivere il Curriculum

Il formato cronologico del curriculum è uno dei formati più comuni utilizzati per creare un curriculum vitae. In questo formato, le informazioni sono presentate in ordine cronologico, dalle esperienze più recenti alle più vecchie.

Il formato cronologico del curriculum è composto da diverse sezioni, tra cui:

  • Informazioni personali: nome, indirizzo, numero di telefono, e-mail e eventuali informazioni di contatto aggiuntive.
  • Obiettivo professionale: una breve descrizione della posizione per cui ci si sta candidando e delle competenze e delle esperienze pertinenti.
  • Esperienze lavorative: una descrizione dettagliata delle esperienze lavorative, in ordine cronologico inverso, dalla posizione più recente a quella più vecchia. Includere il nome dell’azienda, il titolo della posizione, le date di inizio e fine e le principali responsabilità.
  • Istruzione: una descrizione dettagliata della formazione, in ordine cronologico inverso, dal titolo di studio più recente a quello più vecchio. Includere il nome dell’istituzione, il titolo del corso di studi e le date di inizio e fine.
  • Competenze: una descrizione delle competenze pertinenti, come le lingue straniere, le competenze informatiche e qualsiasi altra abilità o certificazione professionale posseduta.

Il formato cronologico è indicato per le persone con esperienze lavorative e/o formative continuative e costanti, poichè permette di evidenziare l’evoluzione professionale e la crescita delle competenze nel tempo.

Formato Funzionale

Scrivere il Curriculum

Il formato funzionale del curriculum è un formato meno comune rispetto al formato cronologico ma comunque utilizzato per presentare le esperienze lavorative, la formazione e le competenze di un individuo. In questo formato, le informazioni sono organizzate in base alle competenze e alle abilità, invece che in ordine cronologico.

Il formato funzionale del curriculum è composto da diverse sezioni, tra cui:

  • Informazioni personali: nome, indirizzo, numero di telefono, e-mail e eventuali informazioni di contatto aggiuntive.
  • Obiettivo professionale: una breve descrizione della posizione per cui ci si sta candidando e delle competenze e delle esperienze pertinenti.
  • Competenze: una descrizione delle competenze pertinenti, come le lingue straniere, le competenze informatiche e qualsiasi altra abilità o certificazione professionale posseduta.
  • Esperienze lavorative: una descrizione dettagliata delle esperienze lavorative, organizzate per competenza. Includere il nome dell’azienda, il titolo della posizione, le date di inizio e fine e le principali responsabilità.
  • Istruzione: una descrizione dettagliata della formazione, organizzate per competenza. Includere il nome dell’istituzione, il titolo del corso di studi e le date di inizio e fine.

Il formato funzionale è indicato per le persone che hanno esperienze lavorative e/o formative eterogenee e non continuative, poichè permette di evidenziare le competenze acquisite e di mettere in evidenza le capacità trasversali, indipendentemente dalle esperienze passate.

Formato Combinato

Scrivere il Curriculum

Il formato combinato del curriculum è un formato che combina elementi del formato cronologico e del formato funzionale. In questo formato, le informazioni sono organizzate in modo da mettere in evidenza sia le esperienze lavorative e la formazione in ordine cronologico, sia le competenze e le abilità in modo specifico.

Il formato combinato del curriculum è composto da diverse sezioni, tra cui:

  • Informazioni personali: nome, indirizzo, numero di telefono, e-mail e eventuali informazioni di contatto aggiuntive.
  • Obiettivo professionale: una breve descrizione della posizione per cui ci si sta candidando e delle competenze e delle esperienze pertinenti.
  • Esperienze lavorative: una descrizione dettagliata delle esperienze lavorative, in ordine cronologico inverso, dalla posizione più recente a quella più vecchia. Includere il nome dell’azienda, il titolo della posizione, le date di inizio e fine e le principali responsabilità.
  • Istruzione: una descrizione dettagliata della formazione, in ordine cronologico inverso, dal titolo di studio più recente a quello più vecchio. Includere il nome dell’istituzione, il titolo del corso di studi e le date di inizio e fine.
  • Competenze: una descrizione delle competenze pertinenti, come le lingue straniere, le competenze informatiche e qualsiasi altra abilità o certificazione professionale posseduta.

Il formato combinato permette di presentare una panoramica completa delle esperienze professionali, mettendo in evidenza sia la cronologia delle esperienze, sia le competenze acquisite indipendentemente dalla posizione occupata. Questo formato può essere utile per le persone che hanno esperienze lavorative e/o formative eterogenee e continuative.

Cosa usare per scrivere il curriculum

Ci sono diversi siti e programmi che possono essere utilizzati per scrivere il curriculum. Di seguito verranno indicate alcune opzioni, ma in rete ne potrai trovare tantissime.

Siti web per la creazione di curriculum

Scrivere il Curriculum

CVFacile: un sito web che offre una vasta scelta di modelli di curriculum professionali e personalizzabili, sia gratuiti che a pagamento.

Scrivere il Curriculum

ilCVperfetto: un sito web che offre modelli di curriculum professionali gratuiti e servizi di scrittura di curriculum a pagamento.

scrivere il curriculum

Zety: un sito web che offre modelli di curriculum professionali e una guida completa per la creazione di un curriculum efficace.

Programmi di elaborazione testi

scrivere il curriculum

Microsoft Word: un programma di elaborazione testi che include modelli di curriculum già pronti e strumenti per personalizzare il proprio curriculum.

scrivere il curriculum

Google Docs: un programma di elaborazione testi gratuito che offre modelli di curriculum e la possibilità di collaborare con altre persone in tempo reale.

scrivere il curriculum

LibreOffice Writer: un programma di elaborazione testi open source che include modelli di curriculum e strumenti per personalizzare il proprio curriculum.

App per la creazione di curriculum

scrivere il curriculum

Resume Star: un’app per iOS che offre modelli di curriculum professionali e la possibilità di creare un curriculum in pochi minuti.

scrivere il curriculum

Resume Builder: un’app per Android che offre modelli di curriculum professionali e la possibilità di creare un curriculum in pochi minuti.

scrivere il curriculum

LinkedIn Resume Builder: una funzione offerta da LinkedIn che permette di creare un curriculum usando le informazioni del proprio profilo LinkedIn.

In generale, questi siti e programmi offrono modelli di curriculum professionali e personalizzabili, strumenti per creare un curriculum efficace e la possibilità di esportare il proprio curriculum in diversi formati, come PDF o Word. Ti consiglio di scegliere quello che meglio si adatta alle tue esigenze e che ti sembra più facile da utilizzare per scrivere il tuo curriculum.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *