Per chi non lo sapesse gli audiolibri rappresentano una alternativa pratica e comoda alla lettura.

In tram, in aereo, sull’autobus, mentre si va al lavoro e usando le cuffiette, gli audiolibri rappresentano un passatempo utile e istruttivo per tutti. In passato questo tipo di tecnologia non è stato molto apprezzato, ma negli ultimi anni è in forte crescita. Si stima che dal 2020 in poi un italiano su sei ascolterà un audiolibro.

La comodità è indubbia, anche se la lettura rimane sempre il miglior metodo per apprendere correttamente la lingua. Ma la frenesia del mondo moderno spesso ci impedisce di dedicare la necessaria attenzione ai libri cartacei. Pertanto l’unica maniera, per non perdersi i propri romanzi preferiti, rimane quella degli audiolibri.

Vediamo ora quali sono le possibilità di scaricarli gratuitamente. Quali sono i siti che ci consentono di farlo.

LiberLiber

LiberLiber è’ indubbiamente uno dei siti più forniti non solo di audiolibri ma anche di libri gratuiti in diversi formati da scaricare. Qui si possono trovare alcuni dei più grandi classici della letteratura mondiale letti ad alta voce e sono disponibili in formato MP3 o OGG. LiberLiber consente, con una modica cifra, di scaricare tutta la libreria. Essendo un’associazione no-profit non puntano al guadagno, ma un aiuto è sempre ben accettato.

LibriVox

LibriVox è un’ altra raccolta di tantissimi audiolibri scaricabili gratuitamente. Questo è un sito no-profit americano, da cui si possono scaricare classici della letteratura internazionale. Tutti gli audiolibri sono disponibili in varie lingue, tra cui anche l’italiano. I libri sono in formato MP3 e di pubblico dominio, quindi senza alcun problema di copyright.

Audiolibri.org

Audiolibri.org ti dà la possibilità di scaricare diverse migliaia di audiolibri in maniera del tutto gratuita in diverse lingue. Qualche migliaio sono in italiano.

Libroaudio.it

Libroaudio.it fornisce diverse storie sotto forma di audiolibro, tutte narrate da Ginzo Robiginz e ricche si suoni buffi ed effetti sonori divertenti. Ad esempio potrai trovare “il giornalino di Gian Burrasca”, “le avventure di Tom Sawyer” fino ad arrivare alla “Costituzione della Repubblica Italiana”. Ripeto, non sono molte, ma sono comunque interessanti, divertenti e gratuite.

Classici Audiolibri

Classici Audiolibri lascia ben intendere che è rivolto a coloro che adorano i classici. Ci sono tantissimi audiolibri scaricabili a volte gratuitamente, talvolta gratis per 30 giorni. Spesso rimanda al sito della RAI, a volte a quello di YouTube o ad altri siti. A volte via podcast.

Questi sono i siti più gettonati. Ce ne sono anche altri dove puoi scaricare audiolibri quali Audible di Amazon (gratis 30 giorni poi a pagamento) oppure Emons (praticamente tutto a pagamento).

A te la scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »