Cellulare Android smarrito

Posted on

Quante volte ti è capitato di smarrire il tuo cellulare e non avere idea di dove si possa trovare?

Cellulare Android smarrito

Talvolta lo hai dimenticato acceso ma la suoneria e bassa e non riesci a farlo squillare. Forse è sotto qualche cuscino in casa tua, oppure lo ha preso per sbaglio la tua amica in visita. Chissà!

Requisiti da soddisfare

Per ovviare a questo inconveniente esiste per i cellulari Android un metodo decisamente efficace ma solo se:

  1.  il cellulare smarrito è acceso.
  2.   è collegato a un account Google.
  3.   è connesso a una rete di dati mobili o Wi-Fi.
  4.   è visibile su Google Play.
  5.   ha attivato l’opzione di Posizione.
  6.   ha il servizio Trova attivo.

Bene, andiamo per ordine. Non ti spaventare di tutte queste opzioni, in realtà è molto più facile a farsi che a dirsi!

Cellulare con Opzione 1

Ovviamente il cellulare deve essere acceso altrimenti la sua individuazione è impossibile. Dovendo trasmettere la propria posizione non può essere spento.

Cellulare con Opzione 2

Il tuo cellulare deve essere stato preventivamente collegato ad un account Google. Per fare questo, e prima di pensare di perderlo, vai su “Impostazioni” e la prima voce in alto ti indica a quale account sei collegato. Eventualmente creane uno nuovo usando Gmail e inseriscilo nel telefono. Solo in questa maniera Google è in grado di raggiungere il tuo cellulare, cioè riesce a “vederlo” attraverso un proprio account.

Cellulare con Opzione 3

Il collegamento ad una rete telefonica o al Wi-Fi è necessario per poter trasmettere i dati di posizione o per riceverne la richiesta.

Cellulare con Opzione 4

Avendo creato un account Goggle dovrai anche renderlo visibile su Google Play attraverso una preventiva registrazione. Insomma, devi solo andare su Play Store e inserire i dati del tuo account Gmail usando la tua e-mail e password.

Cellulare con Opzione 5

La posizione del cellulare smarrito deve poter essere visibile e pertanto è indispensabile che l’opzione di Posizione sia attiva. Un consiglio: valuta attentamente se mantenerla attiva o disattivarla. La sua attivazione permanente potrebbe risultare utile in tantissime circostanze ma attenzione! Sempre attiva vuol dire sempre rintracciabile. Se non vuoi essere rintracciato da altri soggetti che conoscono e-mail e password del tuo account (vedi moglie, marito o altri) allora ti devi ricordare di disattivarla preventivamente in base alle situazioni. Diversamente si potrebbe scoprire dove sei andato. In ogni caso è conveniente che l’account che hai creato non sia notificato a nessuno e potrai lasciare attiva l’opzione Posizione dormendo sonni tranquilli!

Cellulare con Opzione 6

Il servizio Trova lo puoi attivare andando su “impostazioni>posizione>autorizzazioni applicazione>Google” e selezionare “consenti sempre”. In questo modo consentirai a Google di individuare la posizione del tuo telefono in base alle richieste e tramite il tuo account.

Ricordati sempre che questo è un buon sistema per ritrovare il tuo cellulare. Se però insieme al telefono ci sei anche tu verrai rintracciato!!! Perciò disattiva l’opzione Posizione quando non vuoi essere trovato e se altri hanno accesso al tuo account.

Come procedere

In caso di smarrimento del telefono procedi in questo modo:

  1. prova a farlo squillare per vedere se è nelle vicinanze. Se non funziona usa l’opzione 2.
  2. usa un altro telefono Android con l’applicazione “Trova il mio dispositivo” installata (la trovi su Play Store). Avviala, accedi come ospite e inserisci e-mail e password del tuo account. Come per magia comparirà una mappa con la posizione del telefono smarrito. Se non sei soddisfatto puoi anche farlo squillare nonostante la modalità “silenzioso” sia attiva. Nel caso sia stato rubato e soddisfi tutte le opzioni elencate in precedenza, puoi anche configurare l’opzione “proteggi” o resettare completamente il tuo dispositivo per impedire l’accesso ai tuoi dati o addirittura bloccarne l’utilizzo.
  3. in mancanza di un altro cellulare Android puoi sempre usare un computer attraverso il link per rintracciare il cellulare. La mappa che si aprirà ti indicherà la posizione e di lato le opzioni su come intervenire, esattamente come l’app “Trova il mio dispositivo”.
Trova il mio dispositivo
App “Trova il mio dispositivo”